Deposito cauzionale a garanzia dell'attrezzatura fotografica

Ogni qualvolta l'attrezzatura lavora fuori dai nostri studi, al momento del ritiro (o prima di un'eventuale consegna), richiediamo un deposito cauzionale a garanzia dell'attrezzatura con assegno o tramite preautorizzazione su carta di credito.

L'importo richiesto come caparra non è fisso e cambia in funzione del valore dell'attrezzatura noleggiata. Tale somma dunque può variare a seconda del valore d'acquisto dell'attrezzatura dalle 100,00€ ai 10.000,00€.

Il deposito verrà reso alla riconsegna dell'attrezzatura o al termine del periodo noleggio, una volta verificata l’integrità dell’attrezzatura noleggiata.

 

Cos'è una preautorizzazione su carta di credito?

Una pre-autorizzazione non è un accredito e ha solamente lo scopo di bloccare una determinata somma per un periodo di tempo determinato. In nessun caso con questa operazione la somma verrà accreditato sul conto di Studio154.

Affinchè la preautorizzazione sia valida sulla carta di credito ci dovrà essere effettivamente la disponibilità della somma da bloccare.

La preautorizzazione verrà cancellata al momento dell riconsegna dell'attrezzatura nei tempi tecnici di elaborazione della richiesta da parte del gestore, in genere 48ore.

 

Perchè è necessaria lasciare una caparra?

Il cliente che noleggia attrezzatura ha piena responsabilità di essa per danni, furti o smarrimento.

La somma a garanzia ha la funzione di coprire eventuali spese di riparazione oppure di acquisto.

 

Altre domande? Invia una richiesta

0 Commenti

Questo articolo è chiuso ai commenti.
Powered by Zendesk